Bambini

Dove trovare dei nidi d’infanzia? Dove acquistare giocattoli e vestiti per bambini a prezzi convenienti? Qual è il metodo più semplice per imparare una nuova lingua? Troverete tutte queste informazioni e altre ancora nella rubrica dedicata ai bambini!

Domande importanti sull’accoglienza dei bambini e sull’educazione

Chi si occupa del mio bambino quando vado a lavorare?

Chi si occupa del mio bambino quando vado a lavorare?

I neonati e i bambini hanno bisogno di qualcuno che si occupi di loro. Per crescere e realizzarsi, devono essere stimolati e incoraggiati in vari modi. Non sempre è un membro della famiglia che può assumersi questo importante ruolo.

Per i bambini fino ai quattro anni, in numerosi Comuni esiste la possibilità di rivolgersi ad asili o nidi per l’infanzia. I bambini sono accuditi durante la giornata da persone formate e competenti. In generale, i genitori possono scegliere se lasciare il bambino al nido tutti i giorni, solo qualche giorno a settimana o per delle mezze giornate.

È inoltre possibile rivolgersi a delle mamme diurne, ossia delle donne che hanno seguito una formazione e si mettono a disposizione per occuparsi del vostro bambino durante la giornata, la mezza giornata o solo per qualche ora.

ATAN - Associazione ticinese delle strutture d'accoglienza per l'infanzia

Devo iscrivere mio figlio a un gruppo di gioco?

Devo iscrivere mio figlio a un gruppo di gioco?

I gruppi di gioco favoriscono lo sviluppo e la crescita dei bambini, li preparano alla scuola dell’infanzia e imparano a stare con altri bambini, a giocare, condividere, a litigare per poi rappacificarsi, iniziando a prendersi cura di sé e degli altri. Se vostro figlio parla ancora poco la lingua locale, potrebbe essere una buona occasione per migliorare le sue conoscenze linguistiche.

Dove incontrare altri genitori con bambini piccoli?

Dove incontrare altri genitori con bambini piccoli?

Una buona occasione per incontrare altri genitori con figli piccoli è frequentare i parchi giochi del vostro Comune. Un altro punto d’incontro: i gruppi di gioco per i più piccoli, dove mamme e papà si ritrovano con i loro bambini di età inferiore ai tre anni, per discutere e condividere le loro esperienze. In alcuni Comuni esistono dei centri per le famiglie o dei luoghi d’incontro genitori-bambino, i quali propongono attività di vario genere.

Dove trovare giocattoli e vestiti per bambini a prezzi convenienti?

Dove trovare giocattoli e vestiti per bambini a prezzi convenienti?

I bambini crescono in fretta e sviluppano velocemente nuovi interessi. All’interno dei negozi dell’usato o dei mercatini di scambio, si possono trovare vestiti e giocattoli quasi nuovi e a prezzi convenienti. Inoltre, presso le ludoteche e biblioteche del vostro Comune o regione, potete prendere in prestito giochi, giocattoli e libri.

Associazione Comunità familiare: Ludoteca di Chiasso, via Guisan 17, 6830 Chiasso

Elenco ludoteche

Dove posso trovare aiuto e consigli se riscontro dei problemi con il mio bambino?

Dove posso trovare aiuto e consigli se riscontro dei problemi con il mio bambino?

I genitori di neonati e bambini piccoli possono rivolgersi ai centri di puericultura o ai centri pediatrici. Rispondono alle domande dei genitori in materia di alimentazione, di cure, di assistenza e di educazione. Se per esempio vostro figlio piange molto o strilla ed è agitato, in questi centri troverete un aiuto. In caso di bisogno, recatevi con qualcuno che possa tradurre per voi, sebbene all’interno dei centri ci siano persone che parlano varie lingue.

Per i genitori di bambini di varie età, esistono nei Comuni dei servizi di sostegno alle famiglie e ai giovani e in alcuni casi troverete degli uffici per la gioventù. Informano su temi legati all’educazione, alla cura e all’alimentazione e aiutano a risolvere problemi e conflitti.

Il servizio di pronto soccorso pediatrico è a disposizione, anche in forma anonima, per consigli e urgenze a qualsiasi ora del giorno e della notte, 24 ore su 24.

Di cosa hanno bisogno i più piccoli per crescere e svilupparsi?

Di cosa hanno bisogno i più piccoli per crescere e svilupparsi?

I bambini piccoli hanno bisogno di attenzione, amore e sicurezza. Un’alimentazione sana ed equilibrata, il movimento, delle ore di sonno a sufficienza e il contatto con gli altri bambini contribuiscono a un buon sviluppo.

Dedicate regolarmente del tempo a vostro figlio. Raccontate una storia, cantate con lui una canzone o leggetegli un libro. Fate delle passeggiate per imparare e scoprire nuove cose. Andate al parco giochi per incontrare altri bambini e farli giocare insieme. I bambini imparano molto attraverso il gioco e la parola, ciò che faciliterà loro una riuscita scolastica: ascoltare, esprimersi, osservare, orientarsi, concentrarsi.

Il legame crea forza” (opuscolo in 15 lingue)

Come posso aiutare mio figlio a svilupparsi fin da piccolo e prepararlo alla scuola?

Come posso aiutare mio figlio a svilupparsi fin da piccolo e prepararlo alla scuola?

I bambini imparano dal loro primo giorno di vita. Durante i primi anni, sviluppano diverse capacità che li aiuteranno ad avere dei buoni risultati a scuola. I bambini piccoli non imparano per dovere, ma per il piacere, la curiosità e l’interesse. Per questo è importante stimolarli attraverso il gioco.

I bambini amano inventarsi i propri giochi, per questo motivo non hanno necessariamente bisogno di giochi acquistati. Dei cartoni di varie dimensioni, con i quali costruire case e capanne, vecchi pezzi di stoffa e perché no il vecchio cappello del papà o un vecchio paio di scarpe della mamma per travestirsi, sono più importanti e istruttivi che dei giochi già pronti. Se i bambini sono sommersi dai giocattoli, la loro attenzione diminuisce. Il fatto di dover costruire con le loro mani o inventare qualcosa stimola la loro creatività e il loro sviluppo.

Ogni gioco che permette al bambino di giocare a lungo e nella calma è efficace per la sua concentrazione. Fate in modo che vostro figlio abbia un luogo tranquillo e appartato nella vostra casa, dove poter giocare e disegnare senza essere disturbato.

Vostro figlio rinuncia facilmente quando non riesce a fare qualcosa? Cambia spesso gioco? Infondergli il coraggio di riprovare può essere molto utile e favorire le sue capacità di concentrazione e perseveranza. I bambini che sono stimolati durante i loro primi anni di vita hanno poi delle migliori possibilità di riuscire a scuola.

Come preparare mio figlio allo studio dell’italiano?

Come preparare mio figlio allo studio dell’italiano?

Se un bambino conosce bene la propria lingua materna, avrà più facilità a imparare una nuova lingua. È importante che parliate la vostra lingua con vostro figlio.

Potete aiutarlo ad arricchire il suo vocabolario giocando con lui, raccontandogli delle storie, sfogliando un libro insieme, ecc. I vostri incoraggiamenti e complimenti lo motiveranno a continuare gli sforzi.

Nei parchi o nei centri di socializzazione, vostro figlio ha la possibilità di essere in contatto con altri bambini che parlano la lingua locale. Complimentatevi delle nuove parole che impara, così da infondergli coraggio e voglia di continuare.

Concetto e realizzazione di:
Percento
conTAKT-net
© 2018 Chiasso integrazione - Privacy - Impressum